Recensione: Finché le stelle saranno in cielo / Review: The sweetness of forgetting

Ciao a tutti!

Oggi, come avrete capito dal titolo, vi voglio parlare dell’ultimo libro che ho letto. Il libro in questione mi è stato regalato da una mia amica per il compleanno, si intitola Finché le stelle saranno in cielo ed è stato scritto da Kristin Harmel. È la prima volta che leggo qualcosa di questa autrice e devo dire che non è male.

Finché le stelle saranno in cieloLa storia è ambientata a Cape Cod, in America, dove la protagonista Hope gestisce la pasticceria di famiglia “North Star Bakery”. È divorziata, ma ha una figlia di nome Annie che ogni tanto l’aiuta nella pasticceria nonostante il loro rapporto non sia dei migliori. Deve anche badare alla nonna Rose che ha l’Alzheimer. Tutto cambierà quando Rose darà una lista di nomi da cercare a Hope.

Questo romanzo è scorrevole e nonostante tratti un tema molto importante, l’Olocausto, non è per niente pesante forse anche grazie alle ricette inframezzate al libro. Ci sono alcuni piccoli colpi di scena e fino alla fine non capivo come sarebbe andata a finire. Il finale mi piace perché non è troppo aperto e ho notato come i personaggi siano cresciuti ed evoluti soprattutto la protagonista che all’inizio era troppo pessimista.

Voi cosa ne pensate? L’avete letto? Avete altri libri da consigliarmi?


Hi everyone!

Today, as you may understood from the title, I want to talk you about my last reading. This book is a gift from one of my friend for my last birthday and is called The sweetness of forgetting by Kristin Harmel. It’s the first time I read something by this author and I have to say that is not too bad.

The sweetness of forgettingThe story take place at Cape Cod, in America, where the protagonist Hope run the family bakery “North Star Bekery”. She’s divorced and has a daughter called Annie who sometimes help her with the bakery. However their relationship is not very good. She has also to take care about the grandma Rose who has the Alzheimer’s disease. Everything would change when Rose make a list of people which Hope has to find.

This romance is really flowing and althoug is about a very important theme, Holocaust, the narrative isn’t boring. This is also due to the recipes that we find sometimes during the reading. There are some kickers and until the end I didn’t know how it’ll be end. I liked the end because it’s not too open and I see the character’s evolution, in particular of the protagonist who at the beginning was very pessimistic.

What do you think? Have you read this book? Do you want to suggest me other title?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...