Giochi da tavolo #22

Ciao a tutti!

Mogel Motte scatolaOggi, come ogni domenica, c’è un nuovo post della rubrica Giochi da tavolo! Il gioco che vi presentiamo oggi si chiama “Mogel Motte”, che in italiano è stato tradotto con “La tarma imbrogliona”. Come avrete capito dal titolo, noi l’abbiamo preso ad Essen e per questo motivo abbiamo il titolo in tedesco. Ma non preoccupatevi perché le regole ci sono in diverse lingue tra cui l’italiano. Il gioco è prodotto dalla Drei Magier Spiele e si può giocare dai 7 anni in su. Si può giocare da 3 a 5 giocatori e una partita dura mediamente 15-25 minuti. È un gioco semplice e veloce ed è molto divertente perché al contrario dei soliti giochi qui si può e si deve cercare di imbrogliare!

materiale di gioco - Mogel MotteIl materiale di gioco è composto da:
– 72 carte suddivise in:
+20 carte attività (5 per ogni animale: ragno, zanzara, scarafaggio e formica);
+43 carte numerate (con lo sfondo grigio);
+8 tarme imbroglione;
+1 pidocchio sorvegliante.

Il giocatore più grande prende la carta del pidocchio sorvegliante e la mette scoperta davanti a sè. Questo giocatore mischia bene le carte e distribuisce otto carte per ogni giocatore. Le carte restanti formano un mazzo coperto al centro del tavolo. Si gira la prima carta del mazzo e si guarda il suo valore numerico (indicato nell’angolo della carta). A turno ogni giocatore scarta una delle sue carte in base ad una semplice regola: la carta che scarta deve avere un valore subito superiore o inferiore al valore della carta già presente sul tavolo (ad esempio se sul tavolo il valore è 3 potrà scartare un 2 o un 4). Se il giocatore non può scartare, pesca una carta dal mazzo e passa il turno al giocatore successivo. Durante il gioco è permesso imbrogliare, ma bisogna comunque seguire alcune regole: la mano che tiene le carte deve sempre essere sopra al tavolo; non si può nascondere più di una carta per volta; quando una persona viene scoperta ad imbrogliare, durante il chiarimento non si può imbrogliare e l’ultima carta non può essere nascosta. Il giocatore con la carta del pidocchio sorvegliante deve controllare chi imbroglia e non può imbrogliare. Quando scopre qualcuno dei giocatori deve urlare “Beccato!”. In questo momento il gioco si interrompe per un chiarimento. Se il giocatore è stato accusato giustamente deve riprendere la carta che voleva nascondere e il pidocchio sorvegliante gli dà una carta delle sue e quella del pidocchio sorvegliante. Da questo momento il pidocchio sorvegliante sarà il giocatore che è stato beccato. Se invece sei stato accusato ingiustamente il pidocchio sorvegliante deve prendere una carta dal mazzo coperto e si riprende il gioco.

tavolo da gioco - Mogel MotteOra vediamo nel dettaglio le varie carte.
La carta della Tarma imbrogliona non può essere né scartata né regalata. L’unico modo per liberarsene è nasconderla con astuzia. L’unica eccezione è che il pidocchio sorvegliante, visto che non può imbrogliare, può scartarla.
La carta attività ragno dopo che il giocatore l’ha scartata permette di regalare subito una delle proprie carte ad un altro giocatore.
Quando si scarta la carta attività zanzara tutti i giocatori, tranne quello che l’ha scartata, devono battere la mano sulla carta. L’ultimo giocatore riceve una carta da ogni giocatore.
Quando si scarta la carta attività scarafaggio ogni giocatore cerca di scartare una carta con il medesimo valore. Solo il giocatore più veloce può lasciare la sua carta.
Quando si scarta la carta attività formica, ogni giocatore, tranne quello che ha scartato la carta, deve prendere una carta dal mazzo coperto.

Il gioco finisce quando un giocatore non ha più carte in mano. A questo punto si calcolano i punti in meno per i giocatori che hanno ancora carte in mano. Ogni carta numerata vale -1, ogni carta attività vale -5 e ogni carta della tarma imbrogliona vale -10. Si possono giocare quanti giri volete e il vincitore sarà quello con il minor numero di punti sottratti!

Vi piace? Ne avevate già sentito parlare?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...